Eventi

sul territorio lombardo

La vita davanti a sé

26 Luglio 2024 Ore 21.15

Bonate Sotto, Basilica Santa Giulia
Ingresso Gratuito

Prosegue l’estate di deSidera Bergamo Festival con la storia raccontata in prima persona da un bambino, Momò, nella Belleville miserabile e multietnica degli anni ’70.

***

Venerdì 26 luglio 2024, ore 21.15
Bonate Sotto, Basilica di Santa Giulia

La vita davanti a sé

Con Arianna Scommegna
Alla fisarmonica Giulia Bertasi
Produzione ATIR

________________________________

“Avevano tutti e due bisogno di amore come non si era mai visto alla loro età, e dovevano unire le loro forze”
È la storia raccontata in prima persona da un bambino, Momò, nella Belleville miserabile e multietnica degli anni ’70. Momò vive al sesto piano, a casa di Madame Rosa, ex prostituta che accudisce bambini destinati altrimenti al brefotrofio. Momò è il preferito di Madame Rosa tra loro si crea un rapporto sincero e stretto che li legherà per sempre. È una storia che parla di cura, del significato della cura come atto di responsabilità.

Momò ci mostra come nelle situazioni più tragiche e amare della vita si possa trovare la forza di sorridere. La vita davanti a sé è un’iniezione di coraggio, speranza, tenerezza e cura per l’anima.

Info: 347.1795045 / info@teatrodesidera.it

Ingresso gratuito

In caso di maltempo, palazzetto dello Sport, Via G. Garibaldi, 15

 

Torna in alto