News

Rimani aggiornato sulle nostre iniziative.

BONATE SOTTO: passeggiate, storia e leggende, immersi nello stile romanico

Basilica-di-Santa-Giulia-Bonate-Sotto

Il piccolo comune di Bonate Sotto è situato anch’esso nell’isola bergamasca, a pochi minuti di distanza da Crespi d’Adda.

COSA VEDERE  A BONATE SOTTO

La Basilica di Santa Giulia

A Bonate Sotto uno dei luoghi che suscita maggior interesse è senza dubbio la Basilica di Santa Giulia, situata oggi nella zona del cimitero, immersa nella natura.
Realizzata secondo lo stile romanico, presenta una struttura a tre navate con absidi semicircolari e cinque campate.
Questo luogo ha una grande potenza evocativa: il cimitero è infatti collocato in quella che una volta era la navata centrale della Basilica, ed è una vera e propria rarità. Essa è stata affrescata da Vincenzo Angelo Orelli, insieme al fratello Baldassarre nel 1795.
L’eleganza della chiesa si nota anche dai residui dei capitelli interni, scolpiti in leggere forme zoomorfe, antropomorfe e geometriche.
Alcuni capitelli presentano delle ornature che ricordano lo stile gotico.

La storia più amata attribuisce la sua fondazione alla regina Teodolinda, anche se fonti più attendibili la collocano intorno all’VIII secolo. La leggenda dice che, alla morte della figlia, la regina Teodolinda abbia deciso di erigere proprio qui la Basilica, per farla riposare in pace. Ad alimentare la leggenda è una piccola urna, posta in cima ad una colonna, nel quale troviamo i resti di una giovane fanciulla di nome Tiziana. Tuttavia resta solo una bella storia, in quanto gli storici collocano la costruzione della Basilica in un periodo successivo.

Gli orari per poterla visitare cambiano a seconda del periodo.
In estate è possibile andare dal lunedì al sabato dalle 8:30 alle 19 e domenica dalle 8 alle 19.
In inverno invece è possibile recarsi lì tutti i giorni dalle 8:30 alle 17.

La Chiesa di San Giuliano

Altrettanto famosa è la Chiesa di San Giuliano, ad oggi sconsacrata.
Sappiamo per certo che fu costruita dai Longobardi, all’interno di un monastero Benedettino femminile e ad oggi resta solo la forma absidale originaria nella parte esterna. Nonostante abbia subìto un restauro per trasformarla in una casa colonica, non sono state cancellate le tracce romaniche.

Inoltre, ti consigliamo di visitare la Chiesa del Sacro Cuore di Gesù, un edificio molto fine, con la facciata a salienti.
La struttura si sviluppa su tre navate divise in sei campate, divise da colonne con capitelli di ordine ionico.

Il Borgo di Mezzovate

Se vuoi visitare un luogo suggestivo, allora devi assolutamente andare a Borgo Mezzovate. Alcune tracce archeologiche fanno risalire i primi insediamenti di persone introno alla metà dell’anno 1000.
Qui potrai visitare la chiesa di San Lorenzo, di dimensioni piuttosto ridotte, ma dotata di un bell’altare.
Questo piccolo paese è legato ad un’antica leggenda di briganti, che una notte arrivarono al fiume per combinare i soliti disastri. Una donna, stanca dei loro continui dispetti, decise di travestirsi da animale e si mise ad urlare per farli fuggire. Il suo piano funzionò e i briganti scapparono, impauriti da quello che credevano fosse un essere demoniaco. La donna urlò di gioia:”M’è zuat, m’è zuat”(mi è giovato). Da qui deriverebbe il nome del borgo “Mezzovate”.
Questa zona è perfetta per coloro che amano fare fotografie, selfie o stories di Instagram.
Un altro posto “instagrammabile” è il Vicolo dell’Usciolo o Tre Ponti. Qui troverai senz’altro degli ottimi sfondi per le tue foto, quindi non esitare ad andare anche con gli amici!

PERCORSI PODISTICI

Per chi ama camminare segnaliamo la presenza di diversi percorsi da poter fare a piedi. Puoi trovarne un elenco nel sito del comune, sotto la sezione “Percorsi podistici permanenti”, da dove puoi scaricare un PDF con la mappa e la lunghezza.

Altre informazioni e risorse utili su Bonate Sotto

Vuoi saperne di più? Puoi approfondire la conoscenza di Bonate Sotto in questi siti:

• Sito del Comune di Bonate Sotto: https://www.comune.bonatesotto.bg.it/hh/index.php
• Pagina Facebook ufficiale del Comune di Bonate Sotto: https://www.facebook.com/ComuneBonateSotto
• Pagina Facebook dedicata alle attrazioni di Bonate Sotto: https://www.facebook.com/places/Cose-da-fare-a-Bonate-Sotto/109578632401553/
• Pagina di Wikipedia dedicata a Bonate Sotto: https://it.wikipedia.org/wiki/Bonate_Sotto

PHOTO GALLERY

NOTA: questo articolo è stato elaborato da: Noemi Bosello e Giulia Iezzi durante il tirocinio svolto per Imparafacile, con il coordinamento di Giovanni Dalla Bona

Torna su